Repower - Autolettura fornitura gas naturale
AUTOLETTURA GAS
CADY


Partita IVA


Data lettura


Lettura contatore
Comunicaci la lettura del tuo contatore

In presenza di contatore dotato di correttore volumetrico, comunicare il numero volume base (vb) o convertito (conv/convert), indicato sul display del correttore.
In assenza di correttore, comunicare il numero della lettura riportato sul contatore.

Benefici dell’autolettura

Il meccanismo dell’autolettura consiste nell’inviare a Repower i consumi rilevati autonomamente dal proprio contatore o correttore volumetrico quando presente, a integrazione dei consumi comunicati direttamente dal distributore locale. Ciò assicura la massima attendibilità dei costi indicati in fattura.

Ricordiamo che, ai fini della fatturazione, in assenza di rilevazione del distributore, nel caso di autolettura non coerente con le letture storiche del medesimo contatore/correttore, viene fatturata una lettura stimata automaticamente dal sistema.

Contatore e correttore volumetrico

I volumi di gas consumati dipendono dalle condizioni di pressione e temperatura. Per fatturare i consumi effettivi, quindi, si usa lo standard metro cubo (Smc), che si ottiene moltiplicando i metri cubi di gas misurati dal contatore per il coefficiente di conversione C, stabilito dal distributore.

Il contatore conteggia i mc consumati. Non è tuttavia in grado di rilevare dati relativi a pressione e temperatura.
Alcuni contatori, però, sono dotati di correttore volumetrico che, rilevando istantaneamente pressione e temperatura, è in grado di calcolare l’esatto consumo in Smc.