Dichiarazione titolarità immobile
In ottemperanza all’art. 5 del DL 47/2014, così come convertito con la Legge 80/2014, gli atti aventi ad oggetto l'allacciamento dei servizi di energia elettrica, di gas, di servizi idrici e della telefonia fissa, nelle forme della stipula, della voltura, del rinnovo, non possono essere stipulati o comunque adottati, qualora non riportino i dati identificativi del richiedente e il titolo che attesti la proprietà, il regolare possesso o la regolare detenzione dell'unità immobiliare in favore della quale si richiede l'allacciamento.

A tal fine e per limitare il disagio, Repower richiede ai propri clienti semplicemente una dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà ai sensi dell'articolo 47 del testo unico di cui al decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445, che puoi scaricare da questa pagina, compilare, firmare e recapitarci nella modalità che preferisci tra:
  1. consegnarlo al tuo consulente
  2. via email a servizio.clienti@repower.com
  3. via fax allo 02 700 45555
  4. via posta presso Repower, via Uberti 37 - 20129 Milano
Titolarità immobile
 
Dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà (art. 47 DPR 28 dicembre 2000, n. 445)
scarica