Repower - Edith Adamo, oggi area manager Vendita Italia
home
Il racconto di Edhit, oggi area manager Repower
54 anni e due figli di 24 e 20 anni che ha cresciuto da sola. Basta questo per capire che Edhit è una donna tosta!

Dotata di una spiccata capacità di relazionarsi con le persone, si è sempre dedicata al commercio lavorando in proprio e come agente di commercio. Prima di incontrare Repower, tre anni fa, vendeva viti e bulloni per un’importante azienda del settore.
Edhit Adamo, oggi area manager Repower
Edhit sente parlare di Repower durante un incontro con un cliente. Incuriosita da una nuova opportunità lavorativa prende contatto con il regional manager Repower, Fabio Occhipinti. Un solo incontro è sufficiente per convincere Edhit a buttarsi con grande entusiasmo in una nuova impresa e diventare consulente dell’energia.

Cosa l’ha convinta?
Innanzitutto la serietà e l’affidabilità di Fabio, che da subito le ha dedicato tempo e impegno per garantirle la necessaria formazione in materia di energia e affiancarla nei primi incontri con i potenziali clienti.
Quindi la modalità di retribuzione offerta da Repower: non un gettone a contratto firmato, ma un fee ricorrente calcolato sui consumi energetici del proprio portafoglio clienti, un cambiamento importante per chi svolge una professione dove normalmente non funziona così, anzi!
“L’attività in Repower mi gratifica
e mi dà sicurezza.”
Last but not least, Edhit è cresciuta e si è realizzata professionalmente. Di recente ha assunto il ruolo di area manager Repower, responsabile del coordinamento di un gruppo di consulenti. Nel frattempo ha avviato anche uno dei figli alla professione di consulente dell’energia, affidandolo però al tirocinio di un collega!
CONTATTI
Nome del mittente
Email del mittente
Destinatario
Edhit Adamo
In copia conoscenza
Servizio clienti
Oggetto
Testo del messaggio
Informativa ai sensi del Codice in materia di protezione dei dati personali
(D.Lgs. 30 giugno 2003, n. 196)
Per l’art. 13 del D.Lgs. 196/2003, la informiamo che i dati da lei forniti verranno trattati per le seguenti finalità: evasione della sua richiesta di informazioni al nostro consulente. I dati verranno trattati con strumenti elettronici e informatici e memorizzati su supporti informatici e su supporti cartacei, nel rispetto delle misure minime di sicurezza ai sensi del dell’Allegato B del D.Lgs. 196/2003. Il conferimento dei dati personali relativi al trattamento è obbligatorio nella misura necessaria al raggiungimento delle finalità indicate. L’eventuale rifiuto di fornire i dati per il raggiungimento delle finalità indicate ci impedirà di provvedere all’esecuzione degli obblighi derivanti dalla legge e da contratto. I suoi dati possono essere resi disponibili soltanto ai dipendenti e ai collaboratori interni ed esterni, appartenenti a strutture che svolgono anche per nostro conto compiti tecnici e di supporto, in particolare ai dipendenti del gruppo Repower AG di cui Repower Vendita Italia spa è parte. I Suoi dati personali non saranno oggetto di diffusione e le è riconosciuto l’esercizio dei diritti di cui all’art. 7 del D.Lgs. 196/2003 scrivendo a Repower Vendita Italia spa, via Uberti 37 Milano oppure a info.it@repower.com. Titolare del trattamento è Repower Vendita Italia spa, con sede legale in Milano, via Uberti 37.
Dopo aver preso visione dell'informativa sulla privacy, autorizzo al trattamento dei miei dati ai sensi del Decreto Legislativo 196/03 in materia di tutela dei dati personali.
invia
Compila tutti i campi del modulo per contattare il consulente Repower.
VITA DA CONSULENTE
MARTA ALBERICI
DONNA
NEL MERCATO
DELL’ENERGIA
leggi la sua storia
CRISTIANO ANDREONI
LA VENDITA
NEL DNA
leggi la sua storia
GIOVANNI AVENA
LA VOGLIA
DI METTERSI
IN GIOCO
leggi la sua storia
ALESSIO BACCETTI
L’AMMIRAGLIA
DELLA CASA È
VERDE DENTRO
leggi la sua storia
LUCA BERALDO
COLLEGHI E MANAGER,
UN ESEMPIO
leggi la sua storia
DAVIDE CASTAGNARI
DA CLIENTE
A CONSULENTE
leggi la sua storia
GABRIELE ROSSI
NUOVE SFIDE
E CRESCITA
PROFESSIONALE
leggi la sua storia
CARLO UCCELLI
FORMAZIONE
E TRASPARENZA
AL PRIMO POSTO
leggi la sua storia